Home Tutti gli articoli Infanzia Come calmare i bambini se piangono per il dolore

Come calmare i bambini se piangono per il dolore

Come calmare i bambini se piangono per il dolore

Il dolore che percepiamo e che anche i nostri bambini percepiscono è strettamente collegato a specifici punti del nostro corpo i quali, se premuti con una certa pressione, riescono ad alleviare tramite riflessi alcuni sintomi.

Questa tecnica è chiamata RIFLESSOLOGIA ed è molto utilizzata sopratutto nei bambini piccoli poiché devono ancora prendere coscienza, sia a livello mentale che sensoriale, del mondo che li circonda, non hanno ostacoli esterni per la funzionalità di questa tecnica.

Lo step fondamentale prima di iniziare con il massaggio è calmare il nostro bambino se sta piangendo dai dolori, anche tramite lunghi respiri e coccolarlo in modo che il suo flusso sanguigno riprenda la normale pressione.

La RIFLESSOLOGIA PLANTARE ha visto miglioramenti nei casi di:

  • mal di testa
  • sinusite
  • tosse e congestione
  • mal di stomaco
  • dolori ai fianchi dovuti alla crescita

Ovviamente questo tipo di tecniche servono solo per alleviare i dolori dei nostri bimbi e non sono assolutamente risolutivi di problematiche di salute per  le quali è sempre bene contattare il medico pediatra.

Sul link troverete i dettagli particolari per ogni sintomo e l’immagine con indicati i punti collegati ai vari plessi anatomici.

Massaggiate questi punti per calmare il vostro bambino quando sta piangendo per il dolore

Related posts

Lascia un Commento